• Lunedì - Venerdì: 09:00 - 19:00
  • +39 334 9955517 e-kasaimmobiliare@hotmail.com

è-kasa immobiliare

L' agenzia che stavi aspettando!

Chi siamo noi

E’-Kasa è un agenzia dinamica che si occupa di intermediazione immobiliare per la vendita di appartamenti, case, terreni, locali commerciali e locazioni su tutto il territorio Calabrese , con maggiore affluenza nelle zone del tirreno da Belvedere Marittimo ad Amantea

Mission

Tanti annunci sempre aggiornati e dettagliati per aiutarvi nella ricerca dell’immobile che soddisfi le Vostre esigenze.

Vantaggi

Trattiamo sia la compravendita immobiliare che la locazione stagionale di appartamenti in Amantea e comuni limitrofi.”

Visione

Utilizzate il motore di ricerca del sito per visualizzare immediatamente le case, gli appartamenti e tutti gli immobili in vendita e in affitto ad Amantea e nei paesi limitrofi, come Belmonte Calabro, Fiumefreddo Bruzio, Longobardi, Paola, Diamante, Belvedere Marittimo, Scalea, Praia a Mare, Tropea, Pizzo Calabro e Scilla .

Fissiamo un appuntamento senza impegno

Dedichiamo del tempo solo per te, dove assieme valuteremo le caratteristiche che deve avere l’immobile che stai cercando.

Per questo è preferibile fissare, senza impegno, un appuntamento in Agenzia.

Esaperienza e Professionalità

  • Il primo obbiettivo di E-Kasa Immobiliare è soddisfare il cliente.
  • Consapevoli dell’importanza fondamentale che riserva nella vita di ogni persona i propri immobili che è il vostro bene più prezioso
  • Offre un servizio professionale completo, in grado di garantire ai propri clienti serietà e competenza per tutte le necessità relative al mondo immobiliare.
  • Non solo nell’ambito della vendita, dell’acquisto e dell’affitto ma di proporvi una rivalutazione e una consulenza immobiliare attenta alle singole esigenze.
  • Alla base di questo progetto c’è amore, passione, serietà, professionalità, e soprattutto rispetto, sono alla base della nostra politica aziendale.
  • Regolarmente iscritto al ruolo Agenti Immobiliari presso C.C.I.A.A. di Cosenza.
  • Siamo associati alla FIMAA associazione nazionale dei mediatori immobiliari, e frequentiamo regolarmente tutti i corsi di aggiornamento e gli incontri associativi.

Domande Frequenti nel settore immobiliare

Le risposte alle domande di più frequenti di Consulenza immobiliare. Risposte alle domande sull'agenzia immobiliare, sull'incarico di mediazione, sulla registrazione dei contratti, tassazione, risposte a domande di carattere generale dei nostri clienti.

Le 7 cose da controllare prima di comprare casa… e non avere problemi:


– ATTO DI PROVENIENZA
– CONFORMITÀ URBANISTICA
– CONFORMITÀ CATASTALE
– CERTIFICATO DI AGIBILITÀ
– ATTESTATO DI PRESTAZIONE ENERGETICA
– CERTIFICATO DI CONFORMITÀ’ DEGLI IMPIANTI
– VERIFICA SPESE CONDOMINIALI

I vantaggi più importanti di affidare il proprio immobile è-kasa immobiliare sono semplici: ti garantisce tranquillità e ti solleva da tutte le preoccupazioni legate alla compravendita, in modo che tu possa occuparti delle cose più importanti, come preparare te stesso e la tua famiglia a un grande cambiamento.

La stima immobiliare è un servizio che compone l’incarico di mediazione per la vendita o la locazione di un immobile. Esso viene remunerato con il pagamento della provvigione al professionista una volta venduto o locato l’immobile.

Non esiste un termine prestabilito. Solitamente viene stabilito un tempo congruo in base all’affare che va da un minimo di 4 mesi a 12 mesi. Aggiungiamo che, in tempi di crisi come quelli che stiamo vivendo oggi, i tempi si sono dilatati portandoli da 6 mesi a 8 mesi.

Firmando un incarico in esclusiva il venditore si obbliga a non conferire incarico ad altre agenzie immobiliari né a terzi né a porre in vendita l’immobile direttamente o per interposta persona per tutto il periodo di vigenza dell’incarico. La violazione dell’obbligo di esclusiva comporterà il pagamento da parte del venditore/locatore della clausola penale. Per contro, il venditore/locatore e l’agente immobiliare hanno diritto di recedere dall’incarico dandone comunicazione scritta all’altra parte e pagando un corrispettivo.

Una volta deciso di acquistare un immobile l’acquirente sottoscrive una proposta d’acquisto nella quale vengono indicate tutte le condizioni a cui è disposto ad acquistare: prezzo, pagamenti, consegna etc.

Serietà e Rispetto

Sarete sempre assistiti personalmente, vi sarà fornita tutta la documentazione (planimetrie, visure ecc.) in modo da facilitare e velocizzare l'acquisto, resteremo al Vostro fianco in tutte le fasi della trattativa, seguendola fino al rogito notarile.

Agenti Immobiliari

Erminia Perri : Iscritto al ruolo degli Agenti Immobiliari tenuto dalla C.C.I.A.A Cosenza REA CS 257581 del 11.02.2022

I nostri consigli per vendere casa

  • Scegli attentamente un agente immobiliare. Scegli con cura l’ agenzia immobiliare. Se non ne conosci, valuta le agenzie della tua zona e
    confronta il loro modo di proporre gli immobili: guarda la loro vetrina e la presenza su internet;
    preferisci le agenzie più presenti e radicate sul tuo territorio. Quindi scegli quella che ti ispira più
    fiducia.
  • Sottoscrivi una esclusiva con l’ agenzia. Affidati all’ agenzia che hai scelto, stipulando un contratto di vendita in esclusiva di 8/12 mesi. In
    questo lasso di tempo, se l’ immobile non è stato venduto, avrai comunque avuto modo di valutare
    l’ operato dell’ agente: potrai così decidere se rinnovargli la fiducia o cambiare agenzia. E’ sbagliato
    pensare che affidarsi a più agenzie faciliti la vendita; ogni agenzia ha le proprie esclusive sulle
    quali investe molto in pubblicità, e cercherà di vendere sempre prima quelle, mentre solo in
    seconda battuta proporrà anche gli immobili che hanno tutti. Inoltre, vedere lo stesso immobile
    proposto da più agenzie, spesso con descrizioni discordanti e, alle volte, anche con prezzi
    differenti, disorienta e insospettisce il potenziale acquirente.
  • Pretendi il contratto. Non accontentarti di un incarico verbale: il contratto scritto è sempre la migliore tutela e mette al
    riparo da sgradite sorprese. Firmando l’ incarico prendi un preciso impegno, ma allo stesso tempo
    l’ agente immobiliare assume inderogabili responsabilità. Leggi bene prima di firmare e accertati
    che vengano riportate tutte le condizione per te importanti, quali il prezzo, la durata dell’ incarico,
    l’ importo della mediazione, le azioni pubblicitarie e promozionali che l'agente dovrà svolgere, ecc.
    Escludi il rinnovo tacito automatico.
  • Calcola la commissione dell’ agenzia. Tieni conto delle commissioni della agenzia immobiliare e includile nel budget, considerando che le
    agenzie più serie e consolidate non sono mai le più economiche. Diffida di chi svende la propria
    professionalità: chi si vende per poco di solito ha poco da vendere. Ricorda che l’ agente
    immobiliare professionale dovrà essere pagato solo se e quando avrà concluso la vendita. La
    richiesta di denaro a diverso titolo, se non adeguatamente motivata e preventivamente concordata,
    non è lecita.
  • Attribuisci alla casa il giusto prezzo. E’ umano voler ottenere il massimo, ma devi essere realista: nel mercato attuale il prezzo è più
    importante che mai. Confronta i prezzi di case simili in zone vicine per farti un’ idea, poi contatta
    una agenzia e fatti fare una valutazione. Diffida dell’ agente immobiliare troppo ottimista; un serio
    professionista deve essere obbiettivo nel valutare pregi e difetti della tua casa e sulle reali
    possibilità di vendita.
  • Predisponi un piccolo fascicolo. Le leggi in materia sono in continua evoluzione. L’ agente immobiliare ti indicherà tutto quello che è
    necessario, come ad esempio: atto di acquisto, documenti catastali, le autorizzazioni per eventuali
    modifiche che hai effettuato, bollette delle utenze, spese condominiali, eventuali certificazioni e/o
    dichiarazioni di conformità per gli impianti. Fai di tutto una copia da consegnare all’ agente.
  • Organizzati per le visite. Se abiti nella casa che vuoi vendere, dichiara all’ agente immobiliare quale è la tua disponibilità a
    ricevere visite, che dovrà essere la più ampia possibile; sopra tutto cerca di rispettare gli orari e i
    giorni per i quali ti sei dichiarato disponibile. Fai in modo di essere sempre facilmente reperibile al
    telefono. Chiarisci bene di quanto preavviso hai bisogno. Se la casa non è abitata, consegna
    all’ agente immobiliare una copia delle chiavi.
  • Riassetta bene la casa. Mantieni sempre la casa in ordine. L’ ordine è un fattore fondamentale: anche la casa più bella farà
    una cattiva impressione se disordinata. Elimina odori sgradevoli come l’ odore di fumo, di chiuso o
    di fritto; arieggia bene gli ambienti prima di ogni visita. Illumina bene la casa aprendo le tende e le
    imposte o avvolgibili in tutte le stanze; se la giornata è nuvolosa accendi anche tutte le luci. La
    luminosità degli ambienti è determinante: nessuno acquisterà una casa se avrà avuto
    l’ impressione che sia buia.
  • Fai piccoli interventi senza spendere troppo. Nessuna ristrutturazione generale, ma aggiusta ciò che è rotto. Se necessario, dai una mano di
    vernice di un colore neutro alle pareti, lascia gli spazi neutri e puliti.
  • Durante le visite cerca di non avere in casa bambini o animali domestici. Spesso è difficile e imbarazzante, per l’ acquirente, visitare una casa in piena attività familiare.
    L’ acquirente ha bisogno di tempo, vedere bene gli spazi, ripercorrere le stanze, aprire le finestre, e
    va messo il più possibile a proprio agio.
  • Se hai ricevuto molte visite ma nessuna proposta, rifletti. Se non arrivano risultati, valuta l’ operato dell’ agente; se ti sembra che non abbia lavorato bene
    cambialo. In ogni caso valuta l’ opportunità di abbassare il prezzo. Quasi sempre, se non si vende
    una casa il problema è il prezzo: dovrai abbassarlo. Fatti aiutare dall’ agente a fare dei piccoli
    cambiamenti per renderla più attraente.

I nostri consigli per acquistare casa

  • Limite di spesa. Per prima cosa stabilisci di quanto denaro disponi per l’ acquisto della nuova casa, se devi fare un
    mutuo, rivolgiti subito alla tua banca; fallo prima ancora di iniziare a cercare la casa. La banca, in
    pochi giorni, ti comunicherà la cifra massima di mutuo che ti potrà erogare. In questo modo potrai
    impostare la tua ricerca sapendo esattamente sino a dove puoi arrivare, evitando di sprecare
    tempo a visitare immobili che, alla resa dei conti, risulteranno fuori dalla tua portata. Non sarai
    assolutamente vincolato e, al momento opportuno, anche facendoti aiutare dall'agente
    immobiliare, potrai trovare un’ altra banca che ti faccia condizioni migliori. Se devi vendere per
    riacquistare basati, per il prezzo di vendita, sulla valutazione meno ottimistica.
  • Tieni conto delle spese accessorie. Conoscere in anticipo l’ ammontare delle spese accessorie, è fondamentale per non rischiare di
    trovarsi poi in difficoltà. Al prezzo dell’ immobile, vanno aggiunte le imposte, che variano di molto,
    tra una prima o una seconda casa, o tra l’ acquisto da privato o da costruttore; la mediazione per il
    lavoro dell’ agenzia immobiliare; la parcella del notaio per l’ atto, se fai un mutuo gli atti saranno
    due. L’ agente immobiliare, in pochi minuti, potrà calcolare con discreta precisione l’ importo totale di
    tutte queste spese.
  • Rivolgiti ad un professionista. Rivolgiti ad una agenzia di fiducia, affidarti ad un operatore professionale, ti permetterà di
    ottimizzare il tempo che puoi dedicare alla ricerca; inoltre, occupandosi di tutte le pratiche
    necessarie, data la crescente complessità delle norme in materia, ti toglierà molti grattacapi. Puoi
    anche chiedere all’ agente se collabora con altre agenzie, cosa piuttosto consueta e, nel caso,
    delegare a lui la ricerca, anche al di fuori dei propri immobili; questa scelta potrebbe agevolarti non
    poco, in quanto un volta che gli avrai esposto con cura le tue esigenze, sarà lui a cercare presso
    altre agenzie gli immobili da proporti, evitando un sacco di giri a vuoto e di dover rispiegare
    innumerevoli volte, a persone diverse, la tua richiesta. Quasi tutte le agenzie offrono questa
    opportunità, naturalmente senza costi aggiuntivi per te.
  • Formula una richiesta chiara e dettagliata. Fai una scaletta delle caratteristiche che DEVE avere la casa che cerchi: posizione, piano, numero
    di camere e di bagni, tipo di riscaldamento, ecc. ecc.; sii particolarmente attento nello specificare
    gli aspetti assolutamente essenziali senza i quali la casa sicuramente non è di tuo interesse. Indica
    il prezzo massimo tenendo conto delle spese accessorie. Quanto più sarai chiaro e preciso, tanto
    più sarà efficace la ricerca e minore il tempo perso.
  • Sii realista. Se ti accorgi che la casa dei tuoi sogni non è alla tua portata, ridimensiona le tue aspettative, forse
    dovrai accontentarti di una casa più piccola, o dovrai rinunciare, ad esempio, al box o al giardino; a
    volte può essere sufficiente allontanarsi di pochi chilometri, dal centro o dal mare, per trovare
    prezzi molto più bassi.
  • Tempi. Quando si vende una casa per acquistarne un’ altra, è fondamentale condurre le due operazioni in
    parallelo. Dovrai mettere in vendita la tua casa, indicando chiaramente che hai bisogno di tempo (a
    volte mesi) prima di poterla lasciare; contemporaneamente inizia a cercare la nuova casa tenendo
    conto del tempo che ti servirà per vendere la tua. Se le due operazioni non sono perfettamente
    sincronizzate rischi di trovarti in grosse difficoltà.
  • Prenditi il tempo giusto per la visita
    Una casa va visitata con calma, va studiata e valutata con attenzione; evita di fissare un
    appuntamento quando hai solo pochi minuti a disposizione. Se una casa ti piace ma non sei
    convinto al 100% chiedi di rivederla, anche più volte. E’ un acquisto troppo importante per farlo
    sbrigativamente.
  • Usa la fantasia. Vedere un immobile vuoto e immaginarselo arredato secondo i propri gusti è abbastanza facile, ma
    comporta comunque un certo sforzo di fantasia, ricorda che un locale vuoto sembra, stranamente,
    più piccolo di quanto non sia in realtà; porta con te un metro e simula l’ ingombro dei mobili, spesso
    ti accorgerai che può ospitare più cose di quanto non avresti detto. Peggio è quando una casa è
    abitata, e quindi arredata secondo il gusto del proprietario. In ogni caso devi immaginarla con i tuoi
    mobili, i tuoi spazi, i tuoi accessori, i tuoi colori.
  • Evita di farti condizionare dall’ arredamento che già possiedi
    Cercare di adattare una casa a dei mobili, è un po’ come acquistare un abito in funzione della
    cravatta. E’ più ragionevole fare il contrario.
  • Proposta scritta. Evita di avviare trattative verbali, sopratutto se intendi offrire un prezzo più basso. La proposta
    scritta ha un peso molto maggiore, inoltre puoi mettere nero su bianco tutte le condizioni per te più
  • importanti, come ad esempio la data entro cui stipulare il rogito o la condizione sospensiva per il
    rilascio del mutuo. Se puoi, lascia un assegno di caparra è sostanzioso, da più forza alla tua offerta
    e, se la proposta viene accettata, ti mette maggiormente al riparo dalla possibilità che il venditore
    cambi idea.
  • Se non trovi quello che cerchi. Insisti, ma rimetti un po’ in discussione i tuoi parametri: forse quella casa non esiste. Oppure rivolgi
    la ricerca ad immobili da costruire, potrai così ottenere dal costruttore importanti personalizzazioni.

Contattaci per pianificare Acquisto o Vendita della tua prossima casa

I nostri esperti e sviluppatori vorrebbero contribuire con le loro competenze e approfondimenti e aiutarti oggi stesso.

Confronto immobili